lundi 10 mai 2010

Nicola Dal Falco : La collina dei libri - un atelier de typographie

.




La collina dei libri


Prendete un casale, antico quanto basta per aver visto scannarsi franco-piemontesi contro austro-ungarici, aggiungete una tipografia privata e soprattutto un tipografo che fa l’editore, lavorando e vivendo sotto lo stesso tetto, nella cornice dolce, addirittura struggente dei colli tra Peschiera del Garda e il Mincio.
Riflettete un attimo sulla precedenza accordata al termine tipografo, quasi fosse una rivincita o solo un atto di giustizia rispetto a quello di editore.
Avrete, con il condimento di un carattere montagnino o anarchico a seconda dei punti di vista e con una discreta approssimazione, il ritratto di Alessandro Zanella, editore con torchi in località Santa Lucia ai Monti, numero 21: sobrietà intellettuale, rigore tecnico, fervore contadino.
Uno che al quesito universale se viene prima l’uovo o la gallina può rispondere solo così: per fare bene l’uovo (il libro) è preferibile una gallina (un tipografo).
Sta di fatto che, da tempo, il tipografo-editore insegna la propria arte di impaginare, stampare, rilegare per chiunque, senza conoscenze specifiche, voglia provare che significhi mettere nero su bianco le idee, offrendo alle parole il traghetto di un libro.
Quest’anno, alla stamperia Ampersand, i corsi si tengono in tre sessioni:

Tipografia & Composizione, dal 21 al 23 maggio
Il corso, condotto da Alessandro Zanella, ha lo scopo di realizzare un piccolo libro, partendo da un testo, compreso tra le otto e le dodici pagine, composto con caratteri mobili di piombo e stampato in una dozzina di copie con i torchi a mano Stanhope del 1854 e del 1862.
Tutti gli allievi parteciperanno direttamente alle vari fasi di lavorazione, ricevendo alla fine un esemplare numerato e firmato della plaquette.
Il corso, per un totale di almeno ventiquattr’ore e aperto a non più di sette persone, si svolge nell’arco di tre giornate al costo di 450 euro.
Nella quota sono inclusi tutti gli strumenti e i materiali necessari.
Ultima data d’iscrizione: 1° maggio.

Tipografia & Xilografia, dal 26 al 29 agosto
Alessandro Zanella insieme a Lucio Passerini, incisore e editore anch’esso, propongono un percorso di almeno trenta ore per creare un libro, composto e stampato a mano in venti copie a cui si aggiunge l’incisione xilografica di un’immagine.
La stampa del testo e dell’incisione avviene con torchi a mano Stanhope del 1854 e 1862.

Ognuno dei sette partecipanti previsti riceverà, alla fine, una copia numerata e firmata del libro.
Il corso si tiene dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. La quota è di 550 euro e comprende tutti gli strumenti e i materiali necessari.
Ultima data di iscrizione: 15 agosto.

Tipografia & Fotopolimeri, dal 24 al 26 settembre.
I partecipanti eseguiranno un proprio progetto editoriale, dalla composizione digitale del testo alla realizzazione di matrici in fotopolimero, alla stampa tipografica in torchio.
Ogni elaborato, con l’aiuto e i consigli di Alessandro Zanella, sarà realizzato in dodici copie.
Composizione e impaginazione saranno eseguite al computer, utilizzando dei programmi ad hoc. Le matrici in fotopolimero verranno sviluppate a partire da pellicole negative e stampate con un torchio pianocilindrico.
Ognuno dei sei partecipanti al corso, a cui è richiesta una minima conoscenza del computer, riceverà una copia numerata e firmata.
Il corso si articola in tre giornate per un totale di almeno ventiquattr’ore.
La quota è di 550 euro e comprende tutti gli strumenti e i materiali necessari.
Data ultima d’iscrizione: 1° settembre.

Per ulteriori informazioni: tel. 045.6303698, fax 045.6337055; cell. 346.4769532; Alessandrozanella@tele2.it

Nicola Dal Falco

1 commentaire:

brigetoun a dit…

que je goûterais cela !